Gazebo liberty

Gazebo liberty

I ‘gazebo liberty’ rappresentano la tipologia che più si adatta a questo tipo di struttura destinata a parchi e giardini. Infatti, con la parola “Liberty”, si definisce quel movimento artistico che si diffuse in Europa dalla fine del XIX secolo all’inizio del XX secolo e che interessò soprattutto l’architettura e le arti applicate. Giunto in Italia, assunse la denominazione di “stile floreale” (in Francia invece è noto con il nome di “Art Nouveau”) e infatti si contraddistingue per i tanti elementi floreali, botanici, vegetali e naturalistici che compaiono nei bassorilievi, nelle statue, negli affreschi, nei quadri, nelle architetture, ecc. Grazie alle nuove tecniche di produzione industriale vennero impiegati per la prima volta in maniera massiccia nuovi materiali come il ferro, il vetro ed il cemento, creando le premesse per la nascita del “design industriale”. Lo stile “liberty” si affermò definitavamente nel nostro paese dopo l’esposizione di Torino che ebbe luogo nel 1902. Oggi è in corso un revival di questo stile artistico e un numero sempre maggiore di clienti apprezza i delicati grovigli e i lievi contorcimenti di tralicci, rami, foglie e grappoli d’uva. Il colore tipico del ferro battuto si adatta perfettamente nella vegetazione circostante e i vetri o i tendaggi possono essere colorati a piacere in modo da creare strutture  decorative e molto piacevoli.

chiedi un preventivo gratuito

chiedi un preventivo gratuito